sabato 24 marzo 2012

Gatturni

 I gatti baciano la primavera,
Di notte,
Sulle ciglia scure dei fossi,
Le lingue ruvide intrecciate,
Le vibrisse a graffiare il buio,
Disegnando fiori di pesco
E da voliera.
Hanno unghie,
Vite,
Code,
Illusioni;
La beltà delle magnolie non li spaventa,
E nemmeno la Luna,
Inarrivabile,
Ne sfiora i crucci


Related Article:

2 commenti:

Melinda ha detto...

I gatti sono così affascinanti e questa tua foto, accompagnata da questi tuoi bei pensieri, mi piace davvero tanto. Belli, micetti!!! ;)

gelo stellato ha detto...

un po' imprendibili, ma sì, sono un sacco fighi! :)

Posta un commento


 

Il blog di gelo

Salvadeat

Il mostro sul comodino

Copyright 2010 pensieridigelo. All rights reserved.
Themes by Bonard Alfin | Distributed by: free blogger template videobest blogger templates of 2013 | best vpn anonymous best vpn on mac