domenica 28 febbraio 2016

Con uno swissshhh



Ho dormito tanto alla fine 
E in tanti letti, o divani. 
E ora la mattina apre la bocca e piove
e gli ottanta all'ora disegnano sul parabrezza strisce impressioniste
davanti al grigio
Presto cancellate da un pigro tergicristallo.
Ognuna ha la sua storia, 
Scivola, scarta, sbiadisce,
Offusca tetti e comignoli, muri 
Finestre
Rigagnoli 
Si fanno tutte
Una volta scacciate
Con uno swissshhh


venerdì 26 febbraio 2016

Labirinti lunatici

C'è un labirinto sulla luna di stanotte. 
Ci ho mandato prima un occhio 
poi l'altro. 
E si son persi. 
Ho mandato un sospiro a cercarli
Una sciarpa a riprenderli
Una corsa nella notte per riaccompagnarli tutti 
A casa,
Sotto i loro cuscini
Vicino al pigiama che i sogni 
Caldi di brama o vuoti
Non indossano mai.
Gli occhiali 
Stretti nel loro accappatoio blu
Scuotono bonari il capo: 
Il labirinto è ancora là,
Ma conoscono la strada;
Preparano la moka
E non ci pensano più.


giovedì 25 febbraio 2016

Cra cra cra

video



mercoledì 24 febbraio 2016

Un panettone per la gatta

Mi faccio la barba, per dimagrire un po'
Apro per la gatta
Un panettone,
E il caffè è un fantasma, 
A cinque dopo mezzanotte mentre vado
Scostando l'altalena dei respiri e legando 
I capelli
Ma senza torturarli
Troppo.
Correggo cose, scanno analisi, 
E mangio un po'
Di panettone anch'io
Senza badare alla luna
Che ne vorrebbe 
Ma senza uvetta è come
Se rinunciasse già.


domenica 21 febbraio 2016

Corvi cra cra cra


Corvi cra cra cra.
Pennacchi e cimieri
Spoglie le viti.



Schiaffi teneri


Schiaffi teneri.
L'oca bianca zampetta
Svegliando l'erba.


venerdì 19 febbraio 2016

Mais a pagina tredici

Scrivo di cose che non so per giudizi che non avrò, 
È il terzo capitolo, 
E arranco, 
Mentre mi allungo ogni tre righe 
A mescolare un wok di verdure in cui
A pagina tredici
Butterò il mais.

Le mandorle no,
Me le sono già mangiate 
Tutte, 
Senza dirlo alla dieta.

Il fuoco scalda poco,
Ma mi sono portato tutti i cd che ho
Di Beck
Anche quelli che non capisco
E son quasi tutti.

Ho dimenticato l'elastico per capelli,
Ma ho un libro di diritto privato
Dovrei bere acqua
Ma mi concederò una cocacola.

Le luci della piazza sono tutte accese 
E gli uccelli
Dicono che domani non pioverà 
Nemmeno un po'.


martedì 16 febbraio 2016

Gatta su Panda


Gatta su panda, pancia all'aria, 
Sotto la passiflora 
Ancora muta.

Le mani
Si riempiono di carezze
E fame
D'elettricità.

Manca poco al biancospino,
Alle primule, 
Le fragole arrivano dalla Spagna.

Le more son quasi tutte,
Ma le viole invece
Già vanno accordando
Gli archi
Sui prati umidi
Delle loro sinfonie.






giovedì 11 febbraio 2016

Non cadono




C'è un albero mentre aspetti
I verdi
Tra via Zanon e via
Del Gelso,
Un albero grande grande che non ha la faccia
Di febbraio non ha 
Spogli i rami
Ma si tiene strette
Tutte le foglie, le stringe
A sé
Conserva coccola 
Difende e culla.
Perché non cadono?
Volontà o dimenticanza?
Sotto l'albero dove ascolti i Daughter
E aspetti i verdi
Di via Zanon
C'è un negozio di fiori
I passi di mezza Udine
Rose tutto l'anno 
E nessuna foglia e nessuno sa
Perché.


domenica 7 febbraio 2016

Nebbie tenere


Nebbie tenere
La campagna appanna
Visi lividi.


Un gigante in cucina


C'è Alice qui, in catene, 
Che parla di stare dentro una buca. 
C'è il mio pollo 
Dentro ai peperoni 
Che ha rifiutato un chiodo 
Di garofano ma accetta tutti i semi 
Di papavero
E le noci. 
A camminare scalzi 
Al buio 
Sull'asfalto 
Si consumano e sanguinano 
I piedi, 
ma resta il piacere delle cose
Strane, 
Anche dopo le vesciche. 
Mentre aspetto la cena, il GGG si prepara 
A comparire nella mia cucina, 
Sbucando da una pagina.


lunedì 1 febbraio 2016

Non sono Morrison


Quasi le tre e non sono Morrison
Bevo l'ultima della giornata
La prima del mese,
Quasi le tre
E mi addormenterò coi Daughter
I capelli bagnati
Leggendo Tavan
Lasciando la birra avanzata
A scaldarsi a fianco dei sogni.
Nel cellulare
Una poesia dura un mese
Interminata
Nei libri dura anni
Non letta.
Nella piazza del mio disegno
Non c'è alcuna meraviglia:
Spero soltanto
Di non stufarmi di vivere,
Di morire presto
E che la tartaruga si svegli
Anche quest'anno.



 

Il blog di gelo

Salvadeat

Il mostro sul comodino

Copyright 2010 pensieridigelo. All rights reserved.
Themes by Bonard Alfin | Distributed by: free blogger template videobest blogger templates of 2013 | best vpn anonymous best vpn on mac