sabato 13 giugno 2015

Nella bocca sdentata


Si ferma sugli orli sbreccati
Della foglia 
D'insalata la mattina
La lacrima di rugiada comprata da questa
Parca estate.
Cacciata
O cacciata via
Da una lettera dell'alfabeto
Esule
E dimenticata
Si fa suono
Docilissimo
Nella bocca sdentata
Della tartaruga.


Related Article:

2 commenti:

Lia Tomasich ha detto...

Bella, anch'io ho una tartaruga, anzi un rugo.
:-)

gelo stellato ha detto...

La mia éKappa :)

Posta un commento


 

Il blog di gelo

Salvadeat

Il mostro sul comodino

Copyright 2010 pensieridigelo. All rights reserved.
Themes by Bonard Alfin | Distributed by: free blogger template videobest blogger templates of 2013 | best vpn anonymous best vpn on mac