domenica 7 febbraio 2016

Un gigante in cucina


C'è Alice qui, in catene, 
Che parla di stare dentro una buca. 
C'è il mio pollo 
Dentro ai peperoni 
Che ha rifiutato un chiodo 
Di garofano ma accetta tutti i semi 
Di papavero
E le noci. 
A camminare scalzi 
Al buio 
Sull'asfalto 
Si consumano e sanguinano 
I piedi, 
ma resta il piacere delle cose
Strane, 
Anche dopo le vesciche. 
Mentre aspetto la cena, il GGG si prepara 
A comparire nella mia cucina, 
Sbucando da una pagina.


Related Article:

2 commenti:

Elisa Sala ha detto...

Io sto leggendo Matilde!
Ho letto le streghe, la fabbrica di cioccolato, e guarda un po' a Natale regalai a una nipote GGG e non mi passò per l'anticamera del cervello di dargli nemmeno un'occhiata. Lo acquisto. I chiodi di garofano li uso solo sullo stracotto!

gelo stellato ha detto...

io li uso solo nella sangria, ma l'altro giorno ne ho buttato uno nella trota limone e noci e ci stava. (anche perché li ho comprati due volte per sbaglio e ora ne ho fino al 2020! :D
Dahl è un grande, comunque. Pian piano li devo leggere tutti, quando ricomincerò a leggere. Spero di farcela con questo

Posta un commento


 

Il blog di gelo

Salvadeat

Il mostro sul comodino

Copyright 2010 pensieridigelo. All rights reserved.
Themes by Bonard Alfin | Distributed by: free blogger template videobest blogger templates of 2013 | best vpn anonymous best vpn on mac