martedì 18 agosto 2015

Dal gheriglio

Quasi quasi mi faccio un caffè
Guardo di lato il domani, come Obama
Che si finge indifferente dopo aver importunato
I conigli.
Quasi mi lascio stordire dall'odore del doposole
Sul sole che non mi ha stordito
E leggo una piccolissima storia nera
Ché per gli altri colori, non ho più passione.
Quasi quasi mi vesto, guardo di lato ed esco
Di casa, di senno, dallo schema e dal mezzo
Gheriglio 
In cui mi sono riparato.
Quasi fisso prima, sette cifre,
Potrebbero bastare a sparire, sciogliere
Il morso all'allerta e alla sua
Disattenzione.
Declinerò i tuoi inviti sociali
I tuoi vuoti di cuore, le tue offerte gentili
E anche le tue parole, mondo,
Tutte, al singolare.



Related Article:

2 commenti:

Micaela Stocco ha detto...

Obama è bellissimo

gelo stellato ha detto...

al è un figo, sì

Posta un commento


 

Il blog di gelo

Salvadeat

Il mostro sul comodino

Copyright 2010 pensieridigelo. All rights reserved.
Themes by Bonard Alfin | Distributed by: free blogger template videobest blogger templates of 2013 | best vpn anonymous best vpn on mac