domenica 8 febbraio 2015

Stiracchiamenti

Le giornate si sono allungate. Si stiracchiano senza sbadigliare, paiono gettarsi lontano, quanto le nuvole fanno accentando i campanili. Come gentilezze gettate a manciate dentro un letto scomodo ti lasciano spazio, dicono al buio di farsi da parte: senza farsi vedere infilano nelle tasche la voglia di fare programmi. Poi vanno via, col tramonto legato al culo, scodinzolando.


Related Article:

2 commenti:

Elisa Sala ha detto...

Sei forte!

gelo stellato ha detto...

detto da te è un onore :)

Posta un commento


 

Il blog di gelo

Salvadeat

Il mostro sul comodino

Copyright 2010 pensieridigelo. All rights reserved.
Themes by Bonard Alfin | Distributed by: free blogger template videobest blogger templates of 2013 | best vpn anonymous best vpn on mac